Philips QG3380/16

Il modello Philips QG3380/16 non è un rasoio elettrico, non si limita nemmeno a trattare la barba come un semplice regolabarba, ma ad un prezzo sotto la media si presenta con una serie di accessori per lavorare i peli del corpo, i capelli e la barba. Questo multigroom, così lo definisce la Philips, sta avendo un ottimo successo, per questo motivo il nostro Team ha deciso di recensirlo e valutare le sue caratteristiche, passando sempre e comunque per quelle che sono le consuete prove da noi scelte: la struttura fisica del corpo macchina e degli accessori, il tipo di batteria, la manutenzione e infine la sua capacità pratica. Nei paragrafi conclusivi troverete un riassunto della recensione e i dati tecnici del Philips QG3380/16.

1035 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
1035 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Philips QG3380/16

La confezione

La confezione del modello Philips QG3380/16 è ricca di accessori, ma prima di passare alla descrizione di ognuno di questi vediamo il corpo macchina: si tratta del solito manico cilindrico, prodotto da elementi plastici ben assemblati tra loro e un rivestimento antiscivolo per migliorare la presa. Le testine sono ovviamente intercambiabili, troviamo quelle classiche per capelli-barba, ma anche altri che pochi prodotti in commercio possono vantare: la testina bodygroom per i peli del petto e del corpo in generale, una per i peli del naso-orecchie e un’altra per rifinire i contorni della barba, una di quelle che più ci interessano! Il tutto viene custodito da una base in plastica, sinceramente ci aspettavamo qualcosa di più sicuro come alloggio, ci si appoggiano i pezzi e poco più, però, è pur vero che il prezzo è molto contenuto, inoltre troviamo anche una sacchetta da viaggio per il Philips QG3380/16.

Philips QG3380-16 confezione

La batteria

Il modello Philips QG3380/16 ha il limite di non poter essere utilizzato con cavo, purtroppo è il prezzo da pagare per tanti Wet & Dry, funzione utilissima quando si usa questo apparecchio nelle vesti di bodygroom e si deve completamente radere il pelo. Tornando a noi, ovvero al tema batteria, il Philips QG3380/16 può essere utilizzato anche fuori dal nostro paese, il voltaggio universale permette di ricaricare la batteria al litio ovunque, senza “effetto memoria” aggiungiamo noi. Il tempo di ricarica è di una sola ora, mentre l’autonomia del Philips QG3380/16 viaggia per ben 50 minuti, un tempo molto buono, soprattutto se consideriamo che dispone della funzione di ricarica veloce, con questa è possibile avere circa 5/10 minuti di autonomia in soli 5 minuti di attesa. Ovviamente i 50 minuti sono sufficienti per compiere un lavoro completo dalla testa ai piedi, però, è sempre meglio evitare di utilizzare tutte le funzioni in una sola sessione.

Il taglio

Il Philips QG3380/16 ha soddisfatto decine e decine di persone, benché ci siano anche utenti poco soddisfatti, le funzioni che meno sono state apprezzate riguardano comunque i fattori meno rilevanti, come ad esempio il taglio dei peli del naso e delle orecchie, e anche come bodygroom non soddisfa tutti. Questo dipende ovviamente sia dalla pratica del singolo individuo che dalle caratteristiche genetiche del prodotto. Il punto che a noi più interessa, quello della barba, sembra essere il cavallo di battaglia del Philips QG3380/16, che con un buon range di taglio (per la barba è di 1-12 mm e per i capelli 3-30 mm) può soddisfare sia coloro che amano il look trasandato, tipo ricrescita se preferite, ma anche per quelle barbe più visibili. Il rifinitore è ottimo per chi deve sagomare la barba, come per coloro che portano il pizzetto.

Molto semplice e veloce è la manutenzione: non serve lubrificazione e le lame possono essere sciacquate direttamente sotto acqua corrente.

La nostra opinione

Dentro una spesa alquanto contenuta troviamo un modello che può fare praticamente tutto, si occupa sia dei peli del corpo che della barba-capelli, un apparecchio che non eccelle in nessuna delle sue funzioni, ma per coloro che impareranno ad utilizzarlo e non hanno particolari pretese è sicuramente un vero e proprio affare. Quindi, se volete il bodygroom più veloce e delicato non è questo il caso, stesso discorso per il lavoro sulla barba, anche se il Philips QG3380/16 non delude affatto con una barba normale che cerca un look moderno come quello da 3 mm di ricrescita ad esempio. Altro punto forte è la facile manutenzione e una batteria di livello, c’è persino la ricarica veloce, va detto però che il nostro esaminato non può essere utilizzato con cavo.

Per chi è consigliato

Se cercate un tuttofare da affiancare al vostro rasoio elettrico è sicuramente un idea da tener presente, soprattutto se non volete spendere troppo, il Philips QG3380/16 è il modello che vi dà una mano a tenere il vostro look curato, ma se cercate la perfezione è meglio puntare sui prodotti specifici.

La nostra videorecensione del Philips QG3380/16

1035 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
1035 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

In breve

  • Tanti accessori
  • Facile manutenzione
  • Solo con batteria
  • Anche ricarica veloce
  • Buon range di taglio
  • Economico
  • Resistente all’acqua

Dati tecnici del Philips QG3380/16

  • Garanzia di 2 anni
  • Lame autoaffilanti
  • Non necessita di lubrificazione
  • Spazzolina per pulizia
  • Stili: Styling accurato, Linee definite, Barba corta, Look trasandato, Barba lunga, Baffi, Pizzetto
  • Il numero di accessori/pettini: 5 accessori e 3 pettini
  • Pettine barba e peli corti: 18 impostazioni
  • Pettine regolacapelli: 18 impostazioni
  • Pettine per il corpo: 12 impostazioni
  • Supporto e astuccio di conservazione
  • Autonomia senza filo: 50 minuti
  • Tempo di carica: 1 ora
  • Potenza turbo: Sì
  • Ricarica rapida: 5 min
  • Indicatore dello stato della batteria: Sì
  • Tensione universale: 100-240 V

Immagine in alta risoluzione del Philips QG3380/16

Qui troverete la immagine in alta risoluzione del Philips QG3380/16.

Manuale di istruzioni del Philips QG3380/16

Qui troverete il manuale di istruzioni del Philips QG3380/16.

2 commenti su “Philips QG3380/16

  1. Buongiorno, ho acquistato il prodotto Philips QG3380/16 a luglio 2015 e ora il pettine regolacapelli si è rotto. E’ possibile acquistare solo quel ricambio? In caso affermativo, dove posso acquistarlo? Ringrazio anticipatamente e auguro buona giornata. Paolo Cobianchi

    1. Ciao Paolo,

      dovresti contattare la Philips, non troviamo quel tipo di ricambi in rivenditori privati.

      Ciao,

      Il Team di Rasoioelettrico.org