Philips AT770/20

La recensione a seguire vuole mettere in luce le caratteristiche del rasoio elettrico Philips AT770/20, un prodotto di fascia bassa che sta ottenendo un buon successo, probabilmente per la possibilità di potersi radere anche sotto la doccia. A noi del Team, però, interessa valutare il rasoio della Philips sotto diversi punti di vista: capire la qualità della struttura fisica e il kit accessori in dotazione, le funzioni di rasatura per capire per quale tipo di barba sia più adatto e valutare quindi il rapporto qualità/prezzo. Per fare ciò, oltre all’occhio vigile del nostro Team, prenderemo in considerazione anche i tanti post trovati online, che servono per avere una maggiore obiettività sul prodotto. A fondo pagina, nel paragrafo conclusivo, troverete ricchi consigli e un piccolo riassunto.

491 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,31 €
491 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,31 €

Philips AT770/20

La confezione

Il rasoio elettrico Philips AT770/20 è il classico modello a testine rotanti, il design è di quelli più classici, che la Philips ormai lascia immutato per i suoi prodotti di fascia inferiore, dato che per quelli di fascia alta la nuova politica è quella di avere un corpo macchina più esile e testine intercambiabili. Il nostro esaminato, al contrario dei suoi fratelli più pregiati, ha un solido corpo costituito da un pezzo unico, conservando comunque un’impugnatura gradevole e con un rivestimento in gomma, utile alla rasatura sotto acqua corrente, che come detto nell’introduzione è sicuramente il punto forte di questo prodotto. Il kit accessori è quello dei prodotti più economici: non troviamo né una custodia rigida né una base igienizzante, ma il costo contenuto è dovuto anche a queste mancanze.

La batteria

Solitamente i prodotti che si possono utilizzare sotto acqua corrente hanno un limite: il solo utilizzo della batteria e non del cavo, che per i modelli di fascia alta è un ostacolo molto basso da superare, perché quel tipo di rasoio elettrico si ricarica in una sola ora e c’è persino una ricarica veloce da 3-5 minuti per avere una rasatura veloce. Il nostro Philips AT770/20 non fa eccezione e, pur avendo una buona autonomia di 40 minuti con potenza costante grazie alle caratteristiche della batteria al litio, necessita di una lunga ricarica di ben 8 ore, ma con l’opzione avanzata della ricarica veloce come indica il sito della Philips. Il produttore promette ben 14 tagli con una sola ricarica, ma noi del Team diciamo che molto dipende dalla vostra abilità e soprattutto dal vostro tipo di barba. Un Led, molto spartano, indica lo stato di carica e ricarica del prodotto.

Galleria fotografica

Il taglio

Di funzioni particolari non ce ne sono molte, siamo ben lontani dalla flessibilità e dalla tecnologia di sollevamento del pelo dei migliori rasoi Philips, ma chi cerca un prodotto economico deve anche accontentarsi, e non sempre sono necessarie tutte le funzioni di alta gamma, in particolar modo per le barbe più semplici. Con queste il rasoio elettrico Philips AT770/20 non trova ostacoli, anzi, anche con le pelli più sensibili può evitare arrossamenti e infezioni grazie alla sua impermeabilità che permette di usarlo sia con acqua sia con creme e gel lenitivi, che preparano la pelle al passaggio delle lame rotanti. Un ruolo fondamentale lo giocano anche le lame “ComfortCut”: tecnologia che, grazie ai bordi arrotondati, permette di scorrere in maniera più delicata sulla pelle. I feedback sono tutti molto positivi, tutti concordi nel definire il Philips AT770/20 un ottimo prodotto in relazione al prezzo. Molto semplice anche la pulizia: sempre grazie all’impermeabilità, le testine si possono pulire direttamente in doccia o comunque sotto acqua corrente. Philips AT770/20 testine rotanti

La nostra opinione

Il modello Philips AT770/20 non è il primo della classe, ma si tratta di un prodotto umile che cerca di avere successo tra i rasoi elettrici più economici, puntando tutte le sue speranze sulla funzionalità Wet & Dry, che lo rende totalmente impermeabile, facile da pulire e utilizzabile sotto la doccia. La rasatura non è efficace con le barbe più dure e lunghe, ma per un pelo non troppo difficile e per chi si rade spesso i risultati non deludono, anche se siete soggetti a rossori, perché quella passata in più viene contenuta dall’uso di schiume e gel per lenire la pelle. L’autonomia è nella media e la ricarica molto lunga, ma siamo nella fascia di prezzo economica, non si può avere molto di più.

Per chi è consigliato

Questo rasoio elettrico è molto indicato per una barba morbida e non particolarmente folta, per coloro che si radono velocemente sotto la doccia e in maniera regolare, e per chi cerca un ottimo rapporto qualità/prezzo!

La nostra videorecensione del Philips AT770/20

491 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,31 €
491 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,31 €

In breve

  • Anche sotto la doccia
  • Kit accessori poco fornito
  • Solido
  • Maneggevole
  • Tempi di ricarica molto lunghi
  • Solo a batteria
  • Buon taglio con barbe poco dure
  • Facile manutenzione

Dati tecnici del Philips AT770/20

  • Spazzolina per pulizia
  • Cappuccio protettivo
  • Wet&Dry
  • Display
  • Autonomia 40 minuti
  • Tempo di carica 8 ore
  • Sistema a lama ComfortCut
  • Segue le linee del volto
  • Sistema dinamico per il contorno del viso
  • Comfort per la pelle
  • Sistema di protezione della pelle
  • Impugnatura in gomma antiscivolo
  • Tipo di batteria li-Ion
  • Tensione automatica 100-240 V
  • Massimo consumo energetico 5,4  W
  • Testine da sostituire ogni 2 anni con HQ8

Immagine in alta risoluzione del Philips AT770/20

Qui troverete l’immagine in alta risoluzione del Philips AT770/20.

4 commenti su “Philips AT770/20

  1. Ho acquistato un rasoio elettrico philips ricaricabile modello PT720 ma dopo due anni circa, non ha piu’ funzionato, si e’ bruciata la scheda elettrica. Prego darmi un consiglio di come rimettere a posto il rasoio, senza doverne comprare un altro. Grazie nicit.angel

    1. Ciao Angelo,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Rasoioelettrico.org

    1. Ciao Cesare,

      il prodotto non è dotato di trimmer per le basette, puoi compensare se hai già un regolabarba in casa. Oppure, possiamo consigliarti noi un buon rifinitore, facci sapere. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Rasoioelettrico.org