Philips PT711/17

In questa pagina verificheremo le caratteristiche del Philips PT711/17 attraverso una serie di parametri: la confezione oltre al rasoio elettrico e l’integrità di quest’ultimo, le funzioni che offre la tecnologia, ma soprattutto i risultati pratici confrontando la nostra esperienza con quella di fonti esterne. Se il vostro tempo a disposizione non è molto vi consigliamo di passare direttamente al paragrafo “In breve”, con poche parole sintetizziamo la recensione del Philips PT711/17.

71 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,64 €
71 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,64 €

Philips PT711_17

La confezione

Il kit accessori non lascia certo sorpresi, c’è il minimo indispensabile nella confezione del rasoio elettrico Philips PT711/17, che però ricordiamo essere un modello di fascia bassa. La struttura è buona, bello compatto e solido, anche se i materiali utilizzati sono comunque quelli plastici che troviamo fra i prodotti meno costosi. Ben assemblato quindi e molto maneggevole, anche la leggerezza è un piccolo vantaggio del Philips PT711/17 (presto vedremo il perché …). Quello che non convince dopo la prima analisi è la mancanza di un regolabasette, un piccolo neo di molti rasoi elettrici di fascia bassa e non solo.

La batteria

Dicevamo poc’anzi che il rasoio elettrico Philips PT711/17 è leggero e maneggevole, questo perché al suo interno non vi è alcuna batteria. Per qualcuno di voi sembrerà aver fatto un passo indietro, considerando questa scelta della Philips come un atteggiamento obsoleto, ma leggendo i vari commenti online c’è davvero tanta euforia. Spesso il tallone di Achille dei modelli più economici è proprio la batteria, che dopo qualche anno perde notevolmente la potenza iniziale, questo soprattutto se non si ha la giusta cura del prodotto. Il Philips PT711/17 quindi piace proprio per la sua semplicità in merito, ovvero per la possibilità di utilizzare il rasoio senza temere che ci lasci in corsa … ovviamente il cavo è anche un limite: un piccolo intralcio durante il lavoro pratico, ma soprattutto non si può utilizzare senza presa di corrente. 

Il taglio

Parliamo comunque di un modello di fascia bassa, che pur avendo una forza costante non è certo all’altezza dei primi della classe. Il Philips PT711/17 è un rasoio elettrico che fa bene il suo lavoro, lo testimoniamo i tanti post positivi, ma non è certo un tornado e per quelle barba più dure servono diverse passate. Attenzione quindi a chi ha una pelle delicata oltre a una barba dura, perché più “passate” significa anche maggior rossori. Detto questo non possiamo altro che fare i complimenti a questo prodotto, visto che rispetto a molti diretti rivali ha un taglio fluido e omogeneo. 

La nostra opinione

Il rasoio elettrico Philips PT711/17 è un prodotto di fascia bassa, con la particolarità di essere utilizzato solamente con cavo, proprio come i modelli che utilizzavano i nostri padri decenni fa. L’assenza di batteria contiene il prezzo, offrendo quindi un rasoio elettrico molto interessante per le tasche di tutti. Il discorso “barba dura e pelle sensibile” è però lo stesso di tanti altri modelli di questa categoria. 

Per chi è consigliato

Il taglio è fluido ed omogeneo, benissimo anche per chi non si rade proprio tutti i giorni, ma per quelle barbe dure consigliamo un prodotto diverso, un apparecchio di fascia alta.

71 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,64 €
71 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 45,64 €

In breve

  • Solo con cavo
  • Taglio omogeneo
  • Prezzo contenuto
  • Facile manutenzione
  • Poco adatto a barbe molto dure

Dati tecnici del Philips PT711/17

  • Utilizzato a rete
  • Sistema di rasatura: Lame ComfortCut
  • Segue le linee del volto: Sistema Flex & Float
  • Pulizia: Completamente lavabile, Vano di raccolta peli a risciacquo veloce
  • Funzionamento: Solo con filo
  • Impugnatura: Impugnatura ergonomica Easy Grip
  • Manutenzione: Spazzolina per pulizia, Cappuccio protettivo
  • Testine sostitutive: Da sostituire ogni 2 anni con HQ8
  • Tensione automatica: 100-240 V
  • Consumo energetico massimo: 5,4 W
  • Alimentazione in stand-by: < 0,25 W

Foto in alta risoluzione del Philips PT711/17

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Philips PT711/17.

Manuale d’uso del Philips PT711/17

Qui trovi il manuale d’uso del Philips PT711/17.